design-thinking

L’USO DI ‘THE COACHING MAPS’ NEL METODO ‘DESIGN THINKING’

Il Design Thinking è un metodo utilizzato per creare innovazione sulla base di una profonda comprensione dei problemi e della conoscenza delle esigenze. È stato definito come un processo complesso basato sulla creatività dei partecipanti e sull’ispirazione reciproca verso soluzioni nuove e inaspettate. L’interdisciplinarietà del gruppo di persone che partecipano al metodo e la loro diversità sono una sfida per i moderatori.

The Coaching Maps può essere utilizzato in ogni fase della creazione di prodotti o servizi innovativi, partendo dal creare empatia attraverso la definizione del problema, la generazione di idee, la costruzione di prototipi e la sperimentazione di soluzione innovative. I moderatori del metodo, conoscendo il campo dei problemi complessi e il gruppo dei partecipanti, potranno utilizzare con successo ogni particolare elemento di The Coaching Maps per raggiungere gli obiettivi e realizzare i compiti che devono affrontare. L’attivazione della creatività dei partecipanti al Design Thinking, inclusa l’intelligenza collettiva (We-Intelligence), potrà basarsi, fra le altre cose, sull’utilizzo della metafora, che provocherà la generazione della consapevolezza.